Magia o logica? Scegli una carta, poi rimarrai sconvolto dal risultato

I giochi di magia con le carte hanno dei trucchi che possono essere facilmente spiegati con la logica: tutta la verità.

Gli anni passano ma la passione per i giochi di magia resta immutata. Anche in queste ultime vacanze natalizie in molti avranno passato il tempo mostrando ai parenti la propria abilità nel far uscire il classico coniglio dal cilindro o magari nel riuscire a far apparire una moneta nella tasca di qualcuno.

scegli una carta
Scegli una carta rimarrai sconvolto – newsabruzzo.it

Allo stesso modo anche i trucchi con le carte sono sempre molto gettonati. Probabilmente sono anche più semplici da comprendere, proprio perché una volta compreso il trucco che c’è dietro la cosiddetta magia è molto facile metterla in pratica.

Stando ad alcuni studi condotti da esperti del settore, sembra che dietro alcuni giochi di magia ci siano anche delle scelte logiche da parte delle persone che vengono sottoposte al trucco. In particolare gli scienziati hanno scoperto che se viene chiesto di scegliere una carta da una rosa di quattro carte, la maggior parte delle persone sceglierà la terza carta da sinistra.

La pigrizia porta a scegliere una carta invece di un’altra: ecco perché

Ma perché accade questo? Come spiega anche il Daily Mail è per pura pigrizia: i destrimani, infatti, tendono a scegliere la carta da gioco più vicina alla loro mano. Inoltre, pare che le persone abbiano un’innata antipatia per i “bordi”, quindi preferiscono scegliere gli oggetti che si trovano al centro piuttosto che quelli agli estremi.

Uno studio scientifico che ha coinvolto la Goldsmiths University di Londra ha chiesto a 60 persone di scegliere una carta qualsiasi tra quattro opzioni. Gli psicologi hanno dimostrato che due su tre, usando la mano destra, sceglievano la terza carta da sinistra (il sette di quadri, ndr).

“Sappiamo da ricerche precedenti che è più probabile che le persone selezionino un oggetto dal centro di una fila e quelli più facili da raggiungere. In sostanza, siamo piuttosto pigri”, ha precisato il dottor Gustav Kuhn, primo autore dello studio di Goldsmiths.

I ricercatori della Goldsmiths and Tsinghua University in Cina hanno poi chiesto a 60 persone di età compresa tra i 18 e i 25 anni di spingere in avanti una delle quattro carte da gioco disposte su un tavolo. Il 66% dei destrimani ha scelto la terza carta da sinistra: questo perché in tanti hanno un’avversione per i “bordi”, che porta anche a scegliere i prodotti che si trovano al centro dello scaffale del supermercato.

Altri trucchi nei giochi di magia con le carte

Alcuni studi precedenti hanno inoltre dimostrato che i maghi possono indurre le persone a scegliere una carta osservando la direzione della loro mano, arrivando quindi a spingere di nascosto la carta scelta al suo interno.

magia o logica
magia o logica – newsabruzzo.it

Un altro trucco è aprire rapidamente un set di carte in modo che una sia visibile più a lungo: in questo modo le persone tenderanno a scegliere proprio quella carta, ovviamente in maniera del tutto inconscia.