Tu sei qui: Home » Abruzzo » Razzi, in Abruzzo Pagano ha dato inizio alle “tarantelle” elettorali

Razzi, in Abruzzo Pagano ha dato inizio alle “tarantelle” elettorali



Sen. Antonio Razzi (FI). Ed in Abruzzo il signor Nazario Pagano ha dato inizio alle “tarantelle” elettorali
Roma, 6 aprile 2017. Il senatore Antonio Razzi, segretario della Commissione Esteri del Senato, esprime tutto il suo disappunto per l’atteggiamento del signor Coordinatore di Forza Italia in Abruzzo Nazario Pagano poco ortodosso nel confronti di tutta Forza Italia. A prescindere dal fatto, ha dichiarato Razzi, che il signor Pagano altro non è che un coordinatore, non si capisce come mai possa pensare di fare e disfare a suo piacimento inviti ed esclusioni per eventi connessi al partito ai danni di parlamentari e personalità che all’interno del partito lavorano e si prodigano. Così si è espresso il Senatore di Forza Italia per essere stato snobbato, e con lui tanti altri, a proposito del consesso organizzato in Abruzzo per il 7 aprile per Forza Italia. Questo personaggio, ha continuato, è noto per aver monopolizzato la piazza abruzzese e dall’alto del “trono” di coordinatore, la minor carica possibile e comunque non istituzionale come quella di un parlamentare, decide quello che vuole e non quello che deve. E’ risaputo che egli sia la peggior palla per poter rappresentare Forza Italia in Abruzzo. Basti pensare che insieme ai quattro coordinatori provinciali, in gran parte di quei comuni non sono presenti neanche i simboli ed i colori di Forza Italia. Si sa che Pagano sia attaccato al carro di Berlusconi per convenienza ma ne disattende sempre e sistematicamente le aspettative. Con questi uomini, è bene che si sappia, non si va proprio da nessuna parte, ha concluso Razziantonio razzi1 Razzi, in Abruzzo Pagano ha dato inizio alle tarantelle elettorali

pf button both Razzi, in Abruzzo Pagano ha dato inizio alle tarantelle elettorali

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top