Tu sei qui: Home » Abruzzo » Rapino, PD: dichiarazione su primarie L’Aquila

Rapino, PD: dichiarazione su primarie L’Aquila



“10.525 persone hanno partecipato alle primarie per la scelta del sindaco del nostro Capoluogo. Un risultato pazzesco, in barba a chi decide con i click e poi cambia idea a seconda di cosa fa più comodo. Una risposta della città, che ha voluto scegliere e dirci quale indirizzo prendere. Le primarie si fanno per questo, per ascoltare i cittadini. Bene ha fatto il Pd L’Aquila ad organizzarle e bravi i candidati che si sono misurati in una competizione bella che oggi si è trasformata in una vera festa della partecipazione. Grazie a chi ha vinto, per aver messo in campo una campagna intelligente e attenta, per aver saputo interpretare al meglio quello che la città ha voluto. Oggi Americo Di Benedetto è il candidato di tutti, con lui, insieme andremo ad affrontare questi giorni di campagna elettorale, sapendo di poter contare anche sulla forza di chi oggi non ha prevalso. A Pierpaolo Pietrucci e quelli che lo hanno sostenuto va la mia sincera gratitudine perché queste primarie ci consegnano due volti, che sapranno continuare a governare e fare il bene della città dell’Aquila. Insieme, come le più belle esperienze di primarie che ci sono state nel nostro Paese. Grazie al Pd, grazie a Lelio De Santis per il suo contributo e agli amici della coalizione. La città è viva, vuole scrivere il futuro. Il Pd si è messo a disposizione per fare la propria parte.”aaas112 Rapino, PD: dichiarazione su primarie LAquila

pf button both Rapino, PD: dichiarazione su primarie LAquila

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top