Tu sei qui: Home » Attualità » La cucina: una passione che viene dal mare!

La cucina: una passione che viene dal mare!



Luca La cucina: una passione che viene dal mare!La Nostra Mara Agostinone fa due chiacchiere con Luca Mastromattei, cool-chef Pescarese, figlio dell’indimenticato Dio del Mare Eriberto. 

Chi è Luca Mastromattei e come ha scoperto la sua passione per la cucina?

Sono un semplice cuoco o chef che dir si voglia, ho voglia di dare tanto a Pescara proprio così come ha fatto mio padre (Eriberto Mastromattei, simbolo della Città, creatore dello storico Jambo, ndr) e voglio farlo in una duplice veste, sia come Luca sia per proseguire una tradizione di famiglia. La mia passione per la cucina è assoluta ricerca di qualità, ed è nata con il mare perchè mio padre mi ha sempre inculcato la passione per il mare; andavo sin da piccolo a ritirare le reti, adoro il pesce ed ho sempre amato cucinarlo, mio padre mi ha portato con piacere ad amare la cucina.

Suo padre a Pescara è stato un uomo molto amato, quale è l’insegnamento piú importante che le ha trasmesso?

Sicuramente la positività, l’umiltà, la voglia di fare, la sregolatezza/istrionismo, l’energia e la voglia di creare. Poi mi ha trasmesso la sua piú grande passione cioè Pescara, papà ha dedicato la sua vita a questa città ed io da cittadino e figlio ho raccolto questo insegnamento ma con delle difficoltà perchè i tempi sono cambiati ed oggi è difficile “fare “e “mantenere”, purtroppo perchè si è persa la semplicità nelle cose e nella voglia di fare.

Cosa lo ha spinto a dedicare tutta la sua vita alla cucina?

Mi spinge la passione; io e i miei fratelli siamo stati abituati al sacrificio soprattutto quando non ce n’era l’esigenza. Ho iniziato da ragazzino a fare il pizzaiolo e poi questa passione si è trasportata negli anni.

Crede che quella del cuoco sia una vera e propria arte?

Si, certamente la ritengo un’arte ma non solo; credo che sia anche un sentimento, un credo quotidiano. Ci vuole il feeling, io tratto sempre con estrema cura gli alimenti perchè il mio maestro mi ha insegnato che cosí come li tratti loro ti trattano.

Se mai dovesse abbandonare l’Italia dove crede che la sua cucina avrebbe maggior successo?

La mia cucina l’ho spesso portata fuori ed ha sempre riscosso molto successo. Saró presente al MotoGp 2014, nelle varie tappe, faremo delle postazioni di cucina dietro le piste e la porteró anche a Londra ad aprile.

Quale è la sua specialitá?

La mia specialità è il pesce, i crudi soprattutto.

Per quale ospite importante le piacerebbe cucinare?

Ho sempre desiderato sin da piccolo cucinare per Vissani ed ho realizzato questo sogno, 2 anni fa è venuto a trovarmi con la sua troupe di La7;  un personaggio che invece sogno di servire è il Papa.

E’ stato un vero piacere parlare con Luca Matromattei: è riuscito a trasmettermi tutta la sua passione. Mi auguro riesca realizzare il sogno di cucinare le sue prelibatezze per il Papa, ma per ora dovrà accontentarsi di avere me come ospite, perchè presto andrò a trovarlo!
Mara Agostinone

pf button both La cucina: una passione che viene dal mare!

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top