Salva un cane dalla strada e insieme girano in auto per gli Stati Uniti: la storia commovente di Nikki

Una giovane ragazza americana decide di abbandonare la stabilità e la propria quotidianità per vivere in un camper in giro per il mondo. Il viaggio infinito le consente di incontrare il suo migliore amico. Nikki salva un cane randagio e decide di adottarlo.

Nikki Delvanthal è una giovane ragazza americana che ha scelto di vivere in un camper, dedicando la sua esistenza ai viaggi, alla scoperta e all’esplorazione. Un giorno, sul suo percorso, ha incontrato il dolcissimo Camper.

La commovente storia di Nikki Delvanthal e Camper
La commovente storia di Nikki Delvanthal e Camper (Credit: Instagram Nikki Delvanthal) – Newsabruzzo.it

Nikki stava facendo un’escursione in compagnia di sua madre, quando all’improvviso le due hanno notato di non essere sole. Un dolce cane randagio le ha seguite, fino a raggiungere la macchina. A quel punto, ipnotizzata dallo sguardo intenso del piccolo amico, Nikki ha deciso di occuparsene. Per qualche giorno, la giovane ragazza ha scelto di affidarlo ad un canile, in modo che quest’ultimo potesse trovare una famiglia pronta ad amarlo e prendersene cura. Dopodiché, appresa l’amara verità – in quanto nessuno chiedeva del suo nuovo amico – ha deciso di adottarlo lei stessa e sceglierlo come accompagnatore dei suoi viaggi. Oggi, Nikki e Camper sono inseparabili e condividono momenti incredibili alla scoperta del mondo.

Nikki e Camper, la storia di una profonda amicizia

La storia di Nikki e Camper ha conquistato il popolo di Instagram, tanto che la ragazza ha pensato di creare un vero e proprio profilo per il suo dolce amico a quattro zampe. Inoltre, quest’ultima tiene un canale YouTube in modo da condividere con i seguaci i posti più belli da lei visitati, oltre che qualche consiglio per i giovani esploratori. Inutile dire che moltissime persone hanno apprezzato il gesto di Nikki, oltre che esprimere ammirazione per il percorso da lei intrapreso. Non è sicuramente facile infatti rinunciare alla stabilità e ad un lavoro fisso per poter vivere in completa libertà. Eppure, sembra che la vita da nomade doni particolarmente alla giovane Nikki, la quale sembra sempre spensierata, felice ed appagata.

Come se non bastasse, ora non è più sola. Camper non ha alcuna intenzione di abbandonarla, anzi potremmo quasi affermare che quest’ultimo l’abbia letteralmente scelta. L’imprinting tra i due è evidente ed ora entrambi hanno incontrato un amico fedele e soprattutto per la vita. La storia di Nikki e Camper è divenuta in pochissimo tempo virale, tanto che la giovane vanta oltre 146 mila followers su Instagram, Camper addirittura quasi 12 mila.

Nikki e Camper, la storia di una profonda amicizia
Nikki e Camper, la storia di una profonda amicizia (Credit: Instagram Nikki Denvanthal)

Vita da nomade, giovani attratti dalla libertà

Di fronte alla frenesia della società attuale, sempre più giovani scelgono di intraprendere lo stile di vita nomade, guadagnando con qualche talento nascosto come può essere l’arte, artigianato, baratto e così via. Nel caso delle giovani generazioni, Instagram rappresenta lo strumento perfetto per guadagnare denaro senza rimanere bloccati di fronte ad una scrivania.

I giovani hanno compreso l’importanza della qualità della vita, ridimensionando l’importanza che la società occidentale ha conferito al lavoro. Per questo motivo, i social network si sono riempiti di giovani ragazzi che, proprio come Nikki, scelgono di abbandonare tutto per ritrovare la gioia e la pace.