Loretta Goggi, dopo la morte del marito la grave malattia: dramma infinito

Non tutti sanno che Loretta Goggi ha avuto una brutta malattia che l’ha costretta a restare chiusa in casa, in una lunga intervista ha raccontato il dramma vissuto e come ha affrontato un periodo nero. 

Cantante, attrice e doppiatrice, Loretta Goggi vanta una lunghissima carriera ricca di successi e soddisfazioni. Non tutti conoscono però un retroscena sul suo passato, un momento molto buio che ha dovuto affrontare e che oggi quando lo racconta ancora sente tutta quella sofferenza.

Dramma Loretta Goggi
Il dramma di Loretta Goggi dopo la morte del marito – NewsAbruzzo

Loretta Goggi è una donna dalle innumerevoli risorse, negli ultimi tempi l’abbiamo vista a Tale e Quale Show, come giudice dell’Edizione 2022, mostrando come sempre una grande grinta e soprattutto la capacità di ricoprire molti ruoli diversi a seconda delle occasioni televisive che le si presentano. E’ riuscita a rialzarsi nonostante credeva di non farcela. Tutto è accaduto dopo la morte del marito.

Loretta Goggi, dalla morte del marito alla malattia che l’ha costretta in casa

Loretta Goggi era innamoratissima del marito, Gianni Brezza, che è deceduto nel 2011 in seguito a una brutta malattia. La cantante e attrice ha combattuto al suo fianco, ma nonostante la tenacia e il coraggio con cui Brezza ha affrontato il male che l’aveva colpito, purtroppo se n’è andato. Per la Goggi è stata una perdita terribile.

Il compagno di una vita che se ne andava, il sentirsi sola e stanca dopo essere stata al fianco del marito nella dura battaglia hanno gettato la Goggi in un totale sconforto. Una sorta di stato catatonico che l’ha costretta a restare in casa, senza voler più uscire e vedere persone.

Quando ho perso Gianni tutto si è spento”, sono queste le parole con cui inizia la lunga intervista di Loretta Goggi sul settimanale Oggi.  “Sono stata malissimo sei mesi in casa, senza uscire. Non riuscivo a camminare né a mangiare. Ma anziché dimagrire, ingrassavo: il dolore mi aveva bloccato la tiroide, aveva smesso di funzionare. Stavo morendo! Mi ha salvata un’endocrinologa facendomi gli esami giusti e rieducandomi a mangiare”.

loretta goggi è stata malata
Loretta Goggi – la malattia (Newsabruzzo.it)

Ha avuto una malattia psicosomatica che l’ha invalidata a livello fisico e mentale: “Non uscivo più di casa. Con la scusa che non se la sentiva di viaggiare da sola, Daniela mi ha convinto a volare con lei in Argentina per andare a trovare sua figlia Costanza, che si era trasferita lì per motivi di lavoro. Da quel viaggio, ho ricominciato a vivere”.

La scomparsa del marito è un lutto molto pesante da affrontare, ci si sente spaesati e senza più un punto di riferimento. Per questo capita che non ci si riesca a rialzare subito. Ed è quanto accaduto a Loretta Goggi che in quel periodo era caduta in un vortice nero, un dolore atroce troppo difficile da sopportare. Per fortuna, però, grazie all’aiuto degli amici e delle persone più care, tra cui la sorella Daniela, a piccoli passi n’è venuta fuori.

Loretta Goggi, l’aiuto di Carlo Conti nella malattia

Una persona che è stata fondamentale in questo percorso di recupero per Loretta Goggi è stato Carlo Conti. Il conduttore, con cui ha una splendida amicizia, le ha fatto un’offerta lavorativa in un momento in cui avere un impegno e uno stimolo è stato salvifico per l’attrice e cantante.

L’ha invitata a diventare uno dei giudici di Tale e Quale Show e da lì, oltre al viaggio con la sorella, le cose sono iniziate ad andare meglio: “Mi ha chiamata per il suo programma e mi ha detto che ero l’unica che sapeva tutto delle imitazioni. Mi hanno aiutato anche Christian De Sica e Claudio Lippi”.