Scandalo Alberto di Monaco, spunta la figlia segreta: dopo 14 anni la sconvolgente verità

Il rapporto tra Alberto di Monaco e Charlene Wittstock continua ad essere molto tormentato: gli ultimi sviluppi peggiorano la situazione.

La principessa Charlene ha inaugurato ufficialmente il Villaggio natalizio del Principato di Monaco, assieme ai suoi figli Jacques e Gabriella e soprattutto in compagnia di Charlotte Casiraghi, nipote di suo marito, Alberto di Monaco. Le foto scattate per l’occasione hanno fatto rapidamente il giro del web e hanno rasserenato i fan della famiglia Grimaldi, che chiedono sempre notizie sulle condizioni di salute di Charlene. Stando alle immagini sembra che la principessa abbia davvero recuperato la sua forma migliore dopo i tanti problemi di salute che l’hanno riguardata negli ultimi anni.

scandalo alberto di monaco
Scandalo Alberto di monaco – newsabruzzo.it

Tuttavia, come affermato di recente da Alberto di Monaco, Charlene non è ancora completamente a posto: sta sicuramente molto meglio, ma a volte accusa stanchezza e ha bisogno di tempo per recuperare le energie.

Un altro dettaglio che i fan non hanno potuto fare a meno di notare è la bella complicità tra Charlene e Charlotte, che traspare dalle foto pubblicate anche da Vanity Fair.

Charlene e Alberto, non c’è pace per la coppia: novità sulla figlia illegittima

Tuttavia, se da queste immagini sembra davvero che la vita stia tornando a sorridere alla principessa dopo un periodo a dir poco travagliato, gli ultimi rumors non fanno che alimentare il gossip attorno a lei e al principe Alberto.

Sembra, infatti, che Alberto di Monaco abbia incontrato di nascosto a New York i suoi figli Alexandre e Jazmine Grace, nati dalla precedente relazione del principe. La pubblicazione delle foto avrebbe mandato su tutte le furie la Wittstock, che si trovava negli USA assieme a suo marito e che non sarebbe stata informata da Alberto di questo incontro, almeno stando alle indiscrezioni riportate anche dal sito Parolibero.

sconvolgente verità
Sconvolgente verità – newsabruzzo.it

Questo incontro non ha fatto altro che riaprire una vecchia ferita. Secondo le voci, infatti, la fuga di Charlene dal Principato era stata causata dalla denuncia di Marisa, una donna brasiliana che nel 2019 aveva affermato di essere la madre della figlia illegittima di Alberto. Il principe ha poi rifiutato il test per verificare la paternità e ha anche chiesto l’esenzione che gli viene garantita dal suo status di sovrano del Principato (approvata a Monaco ma rigettata a Roma).

La donna non si arrende e prosegue la sua battaglia: ora risiede a Macerata e chiederà proprio al tribunale della città marchigiana il test del dna. Secondo la madre della ragazza, Alberto è contrario al riconoscimento perché la loro frequentazione è avvenuta quando il principe era già legato sentimentalmente a Charlene.