Roby Facchinetti, l’amaro messaggio dopo la tragedia: “Momento doloroso…”

Roby Facchinetti e il messaggio emozionante pubblicato sui social dopo la scomparsa: ecco cosa ha scritto, i dettagli della vicenda

Con i suoi occhi blu e la sua magnifica voce ha conquistato milioni di fan nella band che ha segnato un’epoca e non solo, anche la musica italiana di tutti i tempi: stiamo parlando di lui, Roby Facchinetti che per anni è stato il frontman della band I Pooh,  firmando i più grandi dei loro successi tra cui Piccola Katy, Pensiero e Tanta voglia di lei. Un talento indiscusso con la grande passione per la musica tanto che a soli otto anni comincia a suonare un’armonica a bocca e il pianoforte a dieci. Purtroppo, dopo la tragedia ha scritto un lungo messaggio triste sui social.

 

roby serio
Curiosità su Roby (foto web)

L’esordio per Roby è avvenuto nel lontano 1958 con il gruppo I Monelli, dove comincia ad esibirsi nelle balere della provincia di Bergamo. In una occasione, il cantante incontra Bacillieri cantante e ristoratore di un noto locale al centro di Riccione che decide di dargli una possibilità ingaggiandoli nel proprio locale.

Tutto prende una svolta incredibile proprio nel 1964, dopo un esibizione con il suo gruppo incontra i Pooh dove gli viene fatta la proposta di entrare nella band in sostituzione di Bob Gillot. Sin dal primo giorno egli ottiene un ruolo importante come compositore e, uno dei primi brani presentato al Festival delle Rose nel 66 è stato  Brennero ’66. Successivamente, nel 1971, diventa l’unico autore delle musiche della band.

L’uomo compone pezzi insieme a Valerio Negrini che sono e rimarranno nello scenario musicale italiano di sempre. Tra questi possiamo citare anta voglia di leiPensieroNoi due nel mondo e nell’animaNascerò con teQuando una lei va viaIo e te per altri giorniInfiniti noiParsifal. La sua voce diventa quella principale e interpreta in maniera egregia alcuni dei brani che hanno segnato l’epoca musicale di tutti i tempi come “Linda”“Pierre”“Dammi solo un minuto”“Cercami” (in coppia con Dodi) e “Ci penserò domani”. 

Purtroppo, come tanti personaggi del mondo dello spettacolo, egli si è trovato ad affrontare una nuova perdita (dopo quella del collega e amico Stefano D’Orazio) che ha commosso il mondo dello spettacolo.

Il messaggio emozionante dopo il lutto

roby serio
emozione dopo il messaggio di Roby pubblicato sui social (foto web)

Come tanti personaggi del mondo dello spettacolo, anche Roby Facchinetti ha voluto dedicare delle parole belle e commoventi in ricordo di Franco Gatti, membro della band che ha segnato un’epoca, i Ricchi e poveri.

Sui social ha pubblicato una foto dell’uomo correlata a delle parole che hanno lasciato senza parole: “Ho appena letto la triste notizia della scomparsa di Franco Gatti, storico membro dei “Ricchi e Poveri”.
Era un uomo per bene, amato e ben voluto da tutti.
In questo doloroso momento sono vicino alla famiglia e ai tuoi ex compagni di viaggio: Angela e Angelo.
Buon viaggio caro Franco, ora raggiungerai il tuo amato figlio.
Roby”.