Carlo Conti, grande commozione durante la diretta: a distanza di anni il ricordo da lacrime

Nel corso della seconda puntata di Tale e Quale Show il conduttore Carlo Conti ha voluto omaggiare due giganti della musica italiana.

 

Le prime puntate della nuova edizione di Tale e Quale Show hanno confermato che il programma condotto da Carlo Conti è ormai uno degli appuntamenti più attesi dai telespettatori. Anche quest’anno il conduttore sembra aver indovinato il cast, viste le ottime interpretazioni dei concorrenti chiamati ad imitare i mostri sacri della musica italiana e mondiale.

tale e quale show
Tale e quale show, programma condotto da Carlo Conti websource

Non mancano momenti di divertimento, grazie soprattutto all’esilarante coppia composta da Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli che è tuttavia riuscita ad aggiudicarsi il primo posto nella terza puntata – anche se a pari merito con Valentina Persia – per l’apprezzatissima imitazione di Stanlio e Ollio.

Durante il secondo appuntamento di questa edizione Carlo Conti ha voluto prendersi un piccolo spazio per ricordare due leggende della musica italiana che sono purtroppo venute a mancare ormai da molti anni. Come riportato anche dal sito Arlex, Carlo Conti ha prima di tutto omaggiato un famoso cantautore scomparso 20 anni fa.

Pierangelo Bertoli e Augusto Daolio, i toccanti ricordi a Tale e Quale Show

Esattamente vent’anni fa ci ha lasciati un grande cantautore…”, ha detto Conti, introducendo quello che per tutti è stato un momento molto emozionante. “Proprio perché oggi sono vent’anni esatti, vogliamo ricordare Pierangelo Bertoli qui a Tale e Quale così”, ha detto Carlo Conti, lanciando due filmati che hanno commosso molto i telespettatori di Tale e Quale Show. 

Sono state infatti riproposte le imitazioni di Bertoli realizzate nelle precedenti edizioni dello show, che hanno visto protagonisti Giò Di Tonno e Max Giusti. Un piccolo omaggio all’indimenticabile cantautore di Sassuolo, scomparso a Modena il 7 ottobre 2002 a 59 anni per un tumore ai polmoni.

bertoli daolio
bertoli daolio websource

Dopo il doveroso omaggio a Pierangelo Bertoli, Carlo Conti ha voluto ricordare anche un altro gigante della storia della musica italiana. Sempre il 7 ottobre, ma dieci anni prima, si spegneva Augusto Daolio, leader e frontman dei Nomadi. Daolio e Bertoli sono stati accomunati dallo stesso destino: anche il cantante dei Nomadi è stato sconfitto da un tumore ai polmoni a soli 45 anni.

Un ricordo, quello fortemente voluto da Carlo Conti a Tale e Quale Show, che ha unito due meravigliose voci, che hanno cantato ideali comuni emozionando e coinvolgendo intere generazioni. La seconda puntata ha poi visto la vittoria di Antonino Spadaccino, che è riuscito a prevalere sugli altri concorrenti grazie all’interpretazione di Tom Walker. L’ex allievo di Amici si era aggiudicato la vittoria anche nella prima puntata.