Tu sei qui: Home » Attualità » Notaresco: coltivavano marijuana sull’argine del fiume, in manette due giovani

Notaresco: coltivavano marijuana sull’argine del fiume, in manette due giovani



Marijuana1 Notaresco: coltivavano marijuana sullargine del fiume, in manette due giovani

I Carabinieri di Notaresco hanno arrestato in flagranza di reato, per concorso in coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, un 22enne e un 23enne del posto. La coppia e’ stata vista in area demaniale adiacente il fiume Vomano, innaffiare venti piante di “cannabis indica” dell’altezza di circa un metro.

In casa avevano ulteriori 25 grammi di hashish, una tenda con lampade termiche utilizzate per la coltivazione all’interno dell’appartamento, prodotti chimici e altra attrezzatura utile alla coltivazione e confezionamento dello stupefacente, tutto sottoposto a sequestro. I due si trovano adesso ai domiciliari.

pf button both Notaresco: coltivavano marijuana sullargine del fiume, in manette due giovani

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top