Tu sei qui: Home » Culture e Spettacoli » Musica: al Centro d’Abruzzo di San Giovanni Teatino Lele e Lorenzo Marone

Musica: al Centro d’Abruzzo di San Giovanni Teatino Lele e Lorenzo Marone


 Musica: al Centro d’Abruzzo di San Giovanni Teatino Lele e Lorenzo MaroneSAN GIOVANNI TEATINO (CH) – Continuano i variegati appuntamenti proposti dal Centro d’Abruzzo: oggi c’è la musica di Lele, domani il libro di Lorenzo Marone, candidato al Premio Selezione Bancarella 2017.

La scelta di insistere con una programmazione artistico musicale da parte del Centro d’Abruzzo è motivata dalle indagini effettuata dalla direzione le quali hanno dimostrato che con la scusa dell’intrattenimento “la spesa è più dolce”.

Torniamo a parlare dei due artisti.

E’ giovanissimo – è nato nel 1996 – ma fa musica da quando era piccolo, il che potrebbe spiegare, almeno in parte, il successo di Lele: il cantautore che, a Sanremo, ha vinto la sezione Nuove proposte del Festival della canzone italiana. La restante parte è un mix di talento, simpatia, visibilità televisiva, impegno e… una faccia che piace tanto alle ragazzine. Lele vive con i genitori e il fratello più piccolo nella provincia di Napoli. Il giovane, che è anche musicista, le ha provate tutte per farsi notare nel panorama nazionale: nel 2015 ha partecipato al talent show The Voice of Italy, poi eliminato, nel 2016 si è piazzato al quarto posto nella finale di Amici di Maria De Filippi, dietro altri due giovani “sanremesi”, Sergio Sylvestre ed Elodie. Il suo primo album, cover e inediti, è uscito poco dopo la finale. L’album, che si chiama “Costruire”, ha ottenuto un buon successo ed è entrato in classifica. Successivamente è arrivata la partecipazione al Festival, vinto con il brano “Ora mai”. Lele, musicista precoce, ha scritto il suo primo brano a 12 anni, continuando poi a coltivare la passione per il canto e a studiare pianoforte al Conservatorio. Oggi scrive testi sia in inglese che in italiano; il suo cantante di riferimento è Chris Martin dei Coldplay. Lele sarà al Centro d’Abruzzo di San Giovanni Teatino oggi pomeriggio, a partire dalle ore 17, per il firmacopie del suo album.

Sempre al Centro d’Abruzzo, ma negli spazi della libreria Coop, domani, sabato 8 aprile, alle ore 18,00 Lorenzo Marone presenterà il suo nuovo libro “Magari domani resto” – Premio Selezione Bancarella 2017. Dopo l’esordio folgorante con “La tentazione di essere felici” e “La tristezza ha il sonno leggero”, la nuova prova narrativa di Marone ha per protagonista una tostissima giovane donna del Sud che proprio non ci sta a farsi mettere i piedi in testa. Lo sfondo è sempre quello di Napoli, città della quale Marone riesce a restituire sulla carta immagini e atmosfere. Lusinghieri i commenti che hanno accolto il libro di Marone:

“Lorenzo Marone si fa leggere con dolcezza e profondità. Tempo un paio di pagine e ti innamori. E ti riconosci” – Luciana Litizzetto

“Lorenzo Marone rinverdisce la distinzione tra narratore e scrittore. In lui il naturale piacere di raccontare signoreggia” – Tuttolibri La Stampa

“Ci proviamo tutti a spiccare il volo, per poi, la sera, ripararci sotto le pergole dei nostri piccoli gesti quotidiani.”

Come sempre, le interviste a Lele e a Lorenzo Marone saranno inserite in una delle prossime puntate di Rete8 Libri, in onda su Rete8 il mercoledì alle 22.30, in replica il giovedì alle 23.45 e il sabato alle 22.30.

I prossimi appuntamenti in libreria:

– venerdì 21 aprile Luca Di Francescantonio presenta “Fiori d’Oriente”
– domenica 22 aprile Antonio Dikele Di Stefano presenta “Chi sta male non lo dice”
– venerdì 28 aprile Mascia Di Marco presenta “Fuori”
– sabato 29 aprile Matteo Bussola presenta “Notti in bianco, baci a colazione”

pf button both Musica: al Centro d’Abruzzo di San Giovanni Teatino Lele e Lorenzo Marone

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top