Tu sei qui: Home » Attualità » IL PRIMO SOCIAL NETWORK ANIMALE: ZAMPABOOK

IL PRIMO SOCIAL NETWORK ANIMALE: ZAMPABOOK


Ideata da Alex Maffucci e sposata in progetto da altri due soci (amici di infanzia) Claudio baruffa e Donato Fidanza.

Con la volontà di approfondire e sensibilizzare il benestare del mondo animale, vuole mettere a disposizione il Know-how acquisito negli anni grazie alla partnership di associazioni animaliste nazionali ed internazionali conosciute e consolidate nell’ arco del tempo grazie a generazioni di animalisti in famiglia.

 COMPETENZE

  • STALLI e STALLI CASALINGHI Fidelizzare dei segnalatori al fine di velocizzare i tempi di attesa per le adozioni
  • STAFFETTE (Certificare gli staffettisti del trasporto al fine di non rendere un ulteriore incubo il trasporto from/to animale
  • BLOG VETERINARI (consigli,visite,fidelizzazioni con veterinari certificati zampabook con servizio di localizzazione dove trovare il medico animale più vicino.
  • ADOZIONI (interazione istantanea con canili e rifugio animali per facilitare le adozioni e dare massima visibilità con tutte le informazioni utili all’adozione)
  • SEGNALAZIONI MALTRATTAMENTI da condividere con guardie zoofile,e segnalatori certificati zampabook
  • SOCIAL ANIMALE DOVE CONDIVIDERE foto momenti ed emozioni.

 MISSION

  • SECONDO LE ULTIME STATISTICHE IN ITALIA CI SONO 600.000 RANDAGI CHE VAGANO IN CERCA DI CIBO,RIPARO E FORSE UNA CAREZZA, LA MISSION DEL SOCIAL E QUELLA DI ABBATTERE IL RANDAGISMO DEL 50% ENTRO IL 2025 E DARE UNA FAMIGLIA AD OGNI ANIMALE AFFERMANDOSI COME LEADER NELLA SALVAGUARDIA AMBIENTALE-ANIMALE.

DIAMOCI UNA ZAMPA

ISCRIZIONE SOCIAL

PER INFO 3200539666

3292338690

Email : zampabook1@gmail.com

maffucci@pec.zampabook.com

pf button both IL PRIMO SOCIAL NETWORK ANIMALE: ZAMPABOOK

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top