Tu sei qui: Home » Cronaca » Giulianova: arrestato pirata della strada

Giulianova: arrestato pirata della strada


carabinieri okok Giulianova: arrestato pirata della strada   Ieri sera attimi di paura ieri sera nel centro abitato di Colleranesco, frazione di Giulianova (TE).

Verso le ore 20,00 un uomo in evidente stato di ebbrezza alcolica, incapace di reggersi in equilibrio, veniva notato percorrere a piedi la SS.80.

I Carabinieri giunti immediatamente in zona ponevano fine alle molestie poste in essere dall’individuo ai commercianti locali e dopo averlo generalizzato in N.S., 53enne del luogo, di etnia rom, già noto per fatti di giustizia, lo accompagnavano a casa affidandolo ai propri familiari.

L’uomo per tutta risposta, completamente ubriaco saliva a bordo della propria Seat Ibiza e percorreva contromano zig zagando la strada statale andando a scontrarsi dopo pochi metri con uno scooter che a sua volta viaggiava tranquillamente sulla propria corsia.

A seguito del violento impatto il conducente del motociclo, prontamente soccorso, veniva trasportato e ricoverato in ospedale con lesioni multiple, ma non in pericolo di vita, lo zingaro, non contento di quanto causato abbandonava il mezzo fuggendo nelle campagne circostanti.

I Carabinieri del Radiomobile, ancora nei pressi, si ponevano all’inseguimento del rom riuscendo a raggiungerlo e, nonostante la veemente reazione dello stesso, a bloccarlo e condurlo in caserma ove veniva tratto in arresto per lesioni colpose, omissione di soccorso, e oltraggio violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Dopo le formalità di rito lo stesso veniva ristretto nel carcere di Castrogno in attesa dell’udienza di convalida prevista per stamane.

pf button both Giulianova: arrestato pirata della strada

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top