Tu sei qui: Home » Sport e Salute » Conclusi gli Europei di pattinaggio artistico a rotelle, l’Italia si conferma leader

Conclusi gli Europei di pattinaggio artistico a rotelle, l’Italia si conferma leader


 Conclusi gli Europei di pattinaggio artistico a rotelle, lItalia si conferma leaderROCCARASO (AQ) – Si sono conclusi venerdì sera al PalaBolino i Campionati Europei di pattinaggio artistico a rotelle organizzati dall’Accademia Pattinaggio Pescara: 5 giorni di splendide gare che hanno mostrato ancora una volta quanto questa disciplina sia uno spettacolo di emozione e grande maestria tecnica.

Gli atleti accorsi da 12 paesi europei hanno dato tutti loro stessi in pista in esibizioni che hanno raggiunto alti picchi in quanto a tecnica, prestanza, coordinazione, eleganza e ritmo.

La prima gara del venerdì è stato il programma lungo dei maschi Junior, nella quale ha trionfato Luca Lucaroni con la sua romantica interpretazione di Pierrot, premiata con voti fino al 9.9. La medaglia d’argento è stata conquistata dallo spagnolo Pere Marsinyach Torico, e il bronzo dall’azzurro Alessandro Rizzo. Quarto Marco Bisciari che però è medaglia d’argento nella combinata, dopo lo spagnolo Torico.

A seguire si sono concluse tutte le gare della categoria maggiore. Nel libero maschile titolo per Andrea Girotto, seguito dagli spagnoli David Mariano Malagon e Kevin Bordas Li. I nostri Barrocu e Sansone non sono riusciti a farsi spazio prima dei due spagnoli, piazzandosi rispettivamente quarto e sesto, in una gara complessivamente caratterizzata da diversi errori.

Sansone si rifa con l’argento nella Combinata, dopo lo spagnolo Bordas Li.

 Conclusi gli Europei di pattinaggio artistico a rotelle, lItalia si conferma leaderNelle Coppie Danza l’Italia con una tripletta ritorna ad imporsi. Il titolo lo ha meritato la coppia Laneve-Fraschini, con un’esibizione da 9,9 in cui la grande eleganza era supportata da un aspetto tecnico improntato alla rapidità e alla precisione dei gesti in sincronia. Seconda la coppia Carrafiello-Cellarosi, il cui punto di forza è stata la velocità esecutiva unita a difficoltà di alto livello. Terzi Nanni e Mazzini che hanno entusiasmato pubblico e giuria per grandissima capacità espressiva ed energica aggressività nella loro ritmica performance.

Da sottolineare come le coppie italiane siano riuscite a conquistare il podio nonostante fossero tutte di recente formazione.

Nelle Coppie Artistico Federica Vico e Andrea Laurenzi hanno conquistato il titolo con valutazioni fino al 9.7, ottima anche la performance di Saltalippi e de Benedictis che vincono la medaglia d’argento. Terzi i francesi Nathanael Fouloy e Marine Portet.

Il programma lungo delle donne ha visto confermata la prima posizione di Lucija Mlinaric, seguita da Annalisa Graziosi e da Chiara Colpo. Quarta Alice Favotto. La Mlinaric è campionessa anche nella Combinata, dove Chiara Colpo vince la medaglia d’argento.

Nella Solo Dance femminile un altro podio è completamente colorato d’azzurro grazie all’elegante maestria tecnica delle nostre atlete, le cui valutazioni sono arrivate al 9.9: titolo e medaglia d’oro per Anna Remondini, argento per Dalila Laneve e bronzo per Cinzia Roana.

Negli uomini la scuola portoghese ha confermato la sua crescita esponenziale conquistando il titolo e la medaglia di bronzo con le esibizioni di Ricardo Pinto e di Paulo Santos. L’azzurro Andrea Bassi ha ammaliato il pubblico con un elegantissima performance in frac e si conquista la medaglia d’argento.

Non poteva mancare una festa finale in discoteca, in cui gli atleti hanno potuto ‘scaricare’ l’adrenalina accumulata nei giorni di gara e sorridere e divertirsi dimostrando quanto lo sport sia un strumento sociale di massimo livello.

Festa finale Europei Conclusi gli Europei di pattinaggio artistico a rotelle, lItalia si conferma leader

pf button both Conclusi gli Europei di pattinaggio artistico a rotelle, lItalia si conferma leader

Copyright ©2013 NewsAbruzzo e' un prodotto di Lead s.r.l. - P.IVA 01966190686 - Registrazione alla sezione stampa presso il Tribunale di Pescara n. 11 del 14/07/2011

la provenienza di alcune foto e' il web; nei casi di involontaria lesione del diritto d'autore,
prego scrivere a redazione@newsabruzzo.it

Scroll to top